Madagascar un’isola, un continente -KEL12-

da € 4600
Durata del viaggio 17 GIORNI
Minimo 9 massimo 14 partecipanti
  • DAL 30  LUGLIO  AL 15  AGOSTO
  • Ad accompagnare il gruppo c’è un Esperto Capo spedizione oltre a guide locali nei vari parchi
  • Sono previsti due pernottamenti in campo mobile durante la navigazione del fiume Tsiribihina
  • Fuoristrada per tutto l'itinerario con massimo 3 passeggeri per auto con posto finestrino garantito,  barche speciali per la discesa lungo il fiume

Un viaggio in un’Africa che non è Africa.

Una spedizione agevole nelle regioni dell’ovest e del centro dell’isola: tra altopiani e spiagge, tra risaie ed eucalipti, giganteschi baobab e foreste pluviali, un viaggio nella natura vera, con piante e animali endemici. E poi l’incontro con la popolazione, la scoperta delle diverse etnie, la conoscenza della loro peculiare cultura. Dove le tradizionali case di mattoni rossi sono aggrappate alle colline e i locali si muovono con i pousse-pousse, risciò dai colori vivaci. Cuore dell’esperienza è la discesa in barca lungo il fiume Tsiribihina. Due giornate di navigazione dai ritmi slow, scandite da incontri con coccodrilli, martin pescatori, lemuri e branchi di zebù.

Un viaggio sull’acqua lungo 72 km, interrotto soltanto dalle soste notturne nei campi tendati mobili. Per poi tornare sulla terraferma e, in fuoristrada, andare alla scoperta dell’Avenue des Baobab, un viale fiancheggiato dagli imponenti alberi.

Un po’ di relax tra sabbia candida, mare turchese e barriera corallina. Con la marea a cambiare il paesaggio ogni sei ore.

Poi gli altopiani centrali, l’Isalo National Park, tra canyon e piscine naturali. Antsirabe, la capitale del legno e Antananarivo che seduce con il sorriso malgascio.

 

Organizzazione tecnica: Kel12